SI, SI, SI – NO, NO, NO

Su La Repubblica del 9 dicembre, Michele Serra, ribaltato, per riflesso, dalla sua comoda amaca dal sonoro ceffone referendario preso da Renzi, è capitato in prima pagina e si lancia in una accusa di settarismo della sinistra che dice sempre no, non solo ai referendum, ma anche alle invitanti proposte di Pisapia. Come rifiutare, a priori, una simile proposta?

Per capire di cosa parla il Serra di La Repubblica (non il Serra di Londra, amico di Renzi), consiglio di rivolgersi all’originale in

Quella sinistra del no, no, no

che SEGUE A PAGINA 33.

Viene subito da pensare che aveva ragione Raniero La Valle quando lo accusava di soffrire della sindrome di Stoccolma. Una replica meno psicologica e più politica è quella di Tomaso Montanari:

Non siamo la sinistra del no, no, no

alla quale si affianca quella di Alessandro Robecchi

Caro Michele, il nostro ‘no no no’ è costruttivo, il tuo ‘sì sì sì’ è una resa alla destra

Sottoscrivo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...